Accompagnamento sociale ROM, SINTI, CAMMINANTI.

Descrizione dell'intervento

Attualmente nel Comune di Venezia è presente un villaggio Sinti e altri campi di minori dimensioni dove sono presenti persone di origine Rom e Sinta. L'attività prevede l'accompagnamento progressivo del gruppo target in abitazioni del patrimonio pubblico. Gli alloggi individuati saranno distribuiti in maniera omogenea nel territorio e contestualmente verranno attuati interventi di natura educativa sia personalizzati per ogni nucleo familiare che si trasferirà, sia per la comunità in cui andrà ad inserirsi. Per ogni inserimento particolare attenzione verrà posta alla preventiva valutazione sulle possibilità del nucleo di sostenere autonomamente le spese di conduzione dell'alloggio. E' pertanto prevista una valutazione multidimensionale di ogni nucleo familiare e dei suoi componenti, finalizzata all'individuazione delle risorse e delle esigenze di ciascuno, per la stesura di un progetto personalizzato di inclusione sociale attiva e/o di accompagnamento al lavoro.
La valutazione multidimensionale sarà svolta da operatori del Comune affiancati da professionisti esterni.
Verranno avviate, quindi, attività di formazione e accompagnamento e di sostegno all'inserimento lavorativo, finalizzate allo sviluppo di competenze e per sperimentare esperienze di auto-imprenditorialità.
Le attività di formazione e coaching saranno affidate ad un soggetto esterno che si avvarrà di mediatori culturali scelti tra membri appartenenti alla comunità Sinta già integrati nel tessuto socio economico della città.
Per i partecipanti ai percorsi di formazione e coaching, l'operazione prevede inoltre la concessione di un'indennità di partecipazione all'intervento di politica attiva e accompagnamento al lavoro, commisurata all'effettiva partecipazione al percorso.
L’operazione prevede, inoltre, una collaborazione operativa con il Servizio Anagrafe, la Polizia Locale per la verifica della residenza; una collaborazione operativa con il Servizio comunale che si occuperà della scolarizzazione dei minori; una collaborazione operativa con i soggetti dell'associazionismo che attualmente già si occupano del sostegno delle situazioni di maggior difficoltà economica; una collaborazione con la Direzione Servizi al Cittadino e Imprese, i rappresentanti del cooperativismo e le associazioni di categoria.
Il progetto risponde alla strategia nazionale predisposta dall’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (UNAR) della Presidenza del Consiglio dei Ministri in attuazione della comunicazione della Commissione europea n. 173/2011, la quale prevede per le comunità emarginate ed in particolare per le popolazioni Rom, Sinti e Camminanti il superamento del modello “campi nomadi” e la progressiva inclusione nel tessuto socioeconomico locale.
Il Progetto è inserito nel Piano di Zona dei servizi sociali del Comitato dei Sindaci di Distretto – 1 e 2 dell’Azienda Ulss 3 Serenissima (ex Conferenza dei Sindaci dell'Azienda Ulss 12 Veneziana)
L’operazione VE3.2.1.a “Accompagnamento sociale ROM, SINTI, CAMINANTI”, attraverso lo svuotamento dei campi e l’inserimento del gruppo target in abitazioni del patrimonio pubblico ristrutturate dal PON Metro (Asse 4) mira a garantire il pieno reinserimento sociale e l’uscita da una situazione di emergenza abitativa dei nuclei familiari e degli individui coinvolti ed è quindi strettamente connessa con l’operazione VE.3.1.1.a “Agenzia per la Coesione Sociale” che, in quanto punto di accesso unico per il disagio e la povertà abitativa, governa il sistema di assegnazione delle case.
A tal fine l'intervento si integra con il 3.2.1.b finalizzato all'inclusione scolastica dei bambini e ragazzi Rom, Sinti e Caminanti della città, che ha l'obiettivo di incrementare la partecipazione scolastica e i livelli di apprendimento dei bambini e ragazzi RSC, ma anche di favorire i processi di integrazione tra minori appartenenti alla cultura RSC e minori di altre culture, all'interno dei gruppi classe.
L'intervento sarà perseguito in sinergia con le azioni dell'Asse 4 grazie al quale verranno messi a disposizione degli alloggi per i gruppi target.
Il Progetto verrà attuato dal personale della Direzione Coesione Sociale, Servizi alla Persona e Benessere di Comunità.
L'accompagnamento alla casa sarà subordinato alla disponibilità di alloggi e sarà caratterizzato da interventi di natura educativa (ad es. percorsi di educazione al risparmio e al consumo consapevole) al fine di favorire non solo l'accesso all'abitazione ma anche il suo mantenimento nel tempo, e di accompagnamento al lavoro.
Sono previsti, inoltre, specifici interventi di comunità al fine di favorire l'integrazione con le comunità in cui le famiglie andranno ad inserirsi.


Città

Venezia

Codice Progetto

VE3.2.1.a

Ambito

Azione

Azione 3.2.1

Soggetto attuatore

Comune di Venezia

Codice Unico Progetto - CUP

F79G16000650007

R.U.P.

Nicoletta Scarpa

Data inizio

01-01-2018

Data fine

01-12-2023

Avanzamento finanziario

Importo Programmato

€ 250.000,00

Importo Ammesso A Finanziamento

€ 250.000,00

Importo Giuridicamente Vincolante

€ 177.936,00

Importo Erogato

€ 47.657,00

Photogallery

Foto non disponibili

Documentazione

Documenti non disponibili