Progetto Altobello

Descrizione dell'intervento

Il progetto Altobello consiste nell'assegnazione di 32 alloggi pubblici, già disponibili e facenti parte di un unico complesso edilizio, a persone anziane e/o disabili che presentano una situazione di particolare disagio e fragilità economica, abitativa e sociale tale da non consentire di sostenere individualmente i costi dell'assistenza privata di cui necessitano e che in assenza della quale sarebbero costretti a inappropriate soluzioni residenziali (casa di riposo, comunità alloggio...).
Gli alloggi sono situati in una zona della terraferma Veneziana, da qualche anno oggetto di un’azione di riqualificazione urbana e sociale da parte dell'amministrazione comunale.
Il progetto prevede per le persone accolte una serie di servizi di assistenza a carattere collettivo, garantiti nelle 24 ore, attraverso la presenza di assistenti familiari private presenti nello stesso complesso.
A tal fine verrà messo a disposizione un alloggio per le assistenti familiari.
Il complesso edilizio nel quale sono collocati gli alloggi ospiterà anche alcune famiglie che non usufruiranno dei servizi di assistenza collettiva.
Tali servizi consentiranno agli anziani fragili e alle persone con disabilità di mantenere il più possibile una vita autonoma nel proprio ambiente di vita con il supporto di servizi di carattere socio-assistenziale, in alternativa alla residenzialità tradizionale.
Il progetto è inserito nel Piano di Zona dei servizi sociali del Comitato dei Sindaci di Distretto 1 e 2 dell’Azienda Ulss 3 Serenissima (ex Conferenza dei Sindaci dell'Azienda Ulss 12 Veneziana).
In linea con il Programma, il progetto si propone di offrire una risposta integrata alle persone in condizione di fragilità (fisica, psicologica, sociale), affiancando la soluzione del problema abitativo con interventi di sostegno finalizzati a rafforzare il percorso verso l’autonomia abitativa. Le azioni si inseriscono in una più ampia strategia di inclusione attiva.
Con il termine fragilità si intende una coesistenza di fattori che rendono l'individuo più vulnerabile agli eventi della vita e maggiormente esposto al rischio di isolamento e/o emarginazione sociale.
Gli alloggi verranno assegnati tramite Bando pubblico rivolto a persone disabili e anziane fragili che presentano problematiche abitative (abitazione impropria , antigienica, sfratto esecutivo, presenza di barriere architettoniche) e difficoltà socio-economiche. La condizione economica verrà individuata attraverso il reddito annuo complessivo del nucleo familiare.
Per quanto concerne i servizi socio-assistenziali a carattere collettivo saranno affidati a un soggetto terzo tramite procedura ad evidenza pubblica per la fornitura di servizi di assistenza a domicilio.


Città

Venezia

Codice Progetto

VE3.1.1.d

Ambito

Azione

Azione 3.1.1

Soggetto attuatore

Comune di Venezia

Codice Unico Progetto - CUP

F79G16000670007

R.U.P.

Marino Costantini

Data inizio

01-10-2017

Data fine

01-12-2023

Avanzamento finanziario

Importo Programmato

€ 565.000,00

Importo Ammesso A Finanziamento

€ 565.000,00

Importo Giuridicamente Vincolante

€ 356.930,00

Importo Erogato

€ 11.059,00

Photogallery

Documentazione

Bando