Alloggi con servizi di assistenza collettivi

Descrizione dell'intervento

Il progetto prevede lo sviluppo e il potenziamento di iniziative rivolte alle persone con disabilità al fine di favorire la sperimentazione della vita indipendente al di fuori del nucleo familiare, non necessariamente quando questo viene a mancare improvvisamente.
L'obiettivo è sperimentare la gestione della propria quotidianità anche negli aspetti più pratici, aumentare e rafforzare la consapevolezza della necessità di una emancipazione dalla famiglia, valorizzando l'importanza delle relazioni nel gruppo dei pari.
I destinatari del progetto verranno individuati dal Servizio Disabili e Salute Mentale del Comune di Venezia tra le persone con disabilità afferenti al Servizio a rischio di emarginazione/isolamento a causa dell'impossibilità di accedere ad una occupazione lavorativa che consenta una vita autonoma sotto il profilo economico.
La particolare fragilità economica, abitativa e sociale in cui spesso queste persone si ritrovano quando vengono a mancare i genitori, non consentirebbe di sostenere individualmente i costi di un'assistenza a domicilio costringendo al ricorso a soluzioni residenziali costose e inappropriate (residenze sanitarie assistite, comunità alloggio...).
Il Progetto è inserito nel Piano di Zona dei servizi sociali del Comitato dei Sindaci di Distretto 1 e 2 dell’Azienda Ulss 3 Serenissima (ex Conferenza dei Sindaci dell'Azienda Ulss 12 Veneziana).
Inoltre, il progetto si propone di integrare la risposta al problema abitativo con interventi di sostegno finalizzati a rafforzare il percorso verso l’autonomia abitativa. Le azioni si inseriscono in una più ampia strategia di inclusione attiva.
Il Progetto potrà integrarsi con l'intervento VE3.3.1.a “condominio solidale” finalizzato a sviluppare servizi di prossimità e azioni di buon vicinato in particolare nei confronti di persone disabili e anziane in difficoltà.
Prevede procedure di evidenza pubblica finalizzate all'individuazione dei soggetti che gestiranno le progettualità, compresa la presenza di personale (psicologo, educatore, operatore socio-sanitario) che svolgerà le attività di sostegno e accompagnamento.
Il coordinamento sarà in capo all'Amministrazione Comunale, che lavorerà in sinergia con i soggetti selezionati, e manterrà la titolarità del progetto.


Città

Venezia

Codice Progetto

VE3.1.1.c

Ambito

Azione

Azione 3.1.1

Soggetto attuatore

Comune di Venezia

Codice Unico Progetto - CUP

F79G16000660007

R.U.P.

Alessandro Giordano

Data inizio

01-10-2017

Data fine

01-12-2023

Avanzamento finanziario

Importo Programmato

€ 791.497,00

Importo Ammesso A Finanziamento

€ 791.497,00

Importo Giuridicamente Vincolante

€ 382.178,00

Importo Erogato

€ 123.920,00

Photogallery

Foto non disponibili

Documentazione

Bando