Comunicazione PON Metro 2014-2020

Descrizione dell'intervento

In armonia con il “Piano delle attività di Comunicazione” predisposto dall’Autorità di Gestione, in ottemperanza al Regolamento UE 1303/2013 ed alla Strategia di Comunicazione (SdC) del PON Città Metropolitane 2014-2020, Il Comune di Torino, in qualità di Organismo Intermedio (OI), ha definito la propria strategia di comunicazione in riferimento agli interventi definiti all’interno dello specifico Piano Operativo. L’intento vuole essere quello di predisporre un piano di azioni ad hoc per il territorio di riferimento, in considerazione degli ambiti di intervento privilegiati. Il Regolamento UE 1303/2013 prevede l’obbligo di elaborare una strategia di comunicazione per l’intero periodo di programmazione. La stessa verrà realizzata attraverso la predisposizione di Piani di Comunicazioni annuali, in cui verranno specificate le azioni adottate e le tempistiche relative alla loro realizzazione. Al di là dell’esigenza di soddisfare un adempimento normativo, l’amministrazione scrivente è ben consapevole del ruolo centrale di una corretta attività di comunicazione per il successo delle politiche di sviluppo intraprese, finanziate con risorse comunitarie. Le nuove norme che regolano l’informazione e la comunicazione sono tese a migliorare alcuni ambiti, quali trasparenza e partecipazione, garantendo al contempo la più ampia accessibilità alle informazioni, anche in un’ottica inclusiva. Si intende dare impulso ad un rapporto stabile di comunicazione tra istituzioni e pubblici di riferimento, sostenendo una comunicazione diffusa, puntuale e diretta, condividendo con l’Autorità di Gestione unitarietà di intenti e vision. La finalità che la presente strategia di comunicazione intende perseguire è quella di garantire massima visibilità alle azioni definite all’interno del Piano Operativo, diffondendo la conoscenza degli obiettivi strategici e delle opportunità contenute all’interno dello stesso. In considerazione della connotazione web oriented, definita dall’Autorità di Gestione nel Piano di Comunicazione del PON Metro 2014-2020, la Città di Torino intende concentrare la propria azione di comunicazione privilegiando quella digitale, già ampiamente in uso dall’amministrazione attuale per fini istituzionali. Di seguito si elencano le principali tipologie di azioni che saranno utilizzate nell’implementazione della strategia di informazione e comunicazione del Programma. - Realizzazione di una pagina web, dedicata al PON Metro 2014-2020 in cui convogliare tutti gli atti ufficiali riferiti al progetto ed altresì i contenuti dello stesso. Strumento indispensabile e prioritario nella strategia adottata, consente ai destinatari dell’azione comunicativa di ricevere informazioni aggiornate sullo stato di attuazione del Programma. Saranno altresì comprese informazioni che evidenzino il ruolo svolto dall’Unione Europea a favore dell’intervento. Per dare immediato impulso alla pagina istituzionale si è affidata l’iniziale realizzazione all’Area Sistema Informativo interna all’Ente. Al fine di migliorare usabilità e accessibilità del portale web, si rende ora necessario dare incarico a CSI-Piemonte, Consorzio per il Sistema Informativo al quale la Città affida la gestione e la realizzazione dei propri servizi ICT (ente in-house del Comune di Torino), affinché intervenga per garantire la fruizione completa del mezzo. - Predisposizione di apposito editoriale on-line, che presenti i progetti contenuti nel Piano Operativo del PON Città Metropolitana 2014 - 2020. La Città di Torino si avvale di una propria agenzia on-line di informazione “Torinoclick”, che fornisce quotidianamente notizie sulle attività che la Città svolge. Sarebbe opportuno, di concerto con l’Ufficio Stampa della Città, prevedere una sezione dedicata all’interno di “Torinoclick”, che fornisca informazioni dettagliate e puntuali inizialmente sull’avvio dei lavori, successivamente sul loro andamento. - Realizzazione di un set minimo di materiale cartaceo ed espositivo (flyer/opuscolo e roll up) e promozionale (gadget aziendali), da utilizzare in occasioni di eventi dedicati e da collocare presso gli uffici relazioni con il pubblico cittadini. Saranno predisposti su progetto grafico fornito dall’Autorità di Gestione, in modo da garantire uniformità grafica e omogeneità di informazione per le 14 Città Metropolitane coinvolte; • - Si prevede la presenza ad eventi/iniziative locali e/o nazionali, in cui divenga strategica la presentazione del PON Metro 2014-2020. L’organizzazione di tali eventi sarà valutata e condivisa di concerto con l’Agenzia e le altre Città Metropolitane coinvolte. In tal caso si potrebbero utilizzare i profili social già in essere della Città (Facebook, Twitter, Youtube), per condividere e pubblicizzare l’evento. Qualora la Città si faccia promotrice di eventi, workshop, tavoli di lavoro a livello locale, sarà valutata l’opportunità di organizzare catering e coffe break. - Si prevede la realizzazione di materiale audio video promozionali. Attraverso tale strumento si intendono descrivere le opportunità del Programma, con particolare attenzione alle ricadute positive sul territorio torinese, rispetto ai vari Assi del PON Metro. Si vuole produrre inoltre un video dedicato alle misure incluse nell’Asse I, più difficilmente percepibili all’esterno; spiegando in modo semplice e diretto gli effetti migliorativi dei servizi che verranno offerti ai cittadini.


Città

Torino

Codice Progetto

TO5.2.1

Ambito

Azione

Azione 5.2.1

Soggetto attuatore

Imprese affidatarie di specifci servizi/forniture Personale interno

Codice Unico Progetto - CUP

C19G16000790006

R.U.P.

Presutti Gianfranco

Data inizio

08-07-1905

Data fine

01-12-2020

Avanzamento finanziario

Importo Programmato

€ 100.000,00

Importo Ammesso A Finanziamento

€ 100.000,00

Importo Giuridicamente Vincolante

€ 29.006,00

Importo Erogato

€ 28.854,00

Photogallery

Foto non disponibili

Documentazione

Documenti non disponibili