Audit energetica Edifici Comunali e scuola della città di Reggio Calabria

Descrizione dell'intervento

La conoscenza dello stato dell’arte della situazione deli edifici pubblici ed in particolare delle scuole di proprietà comunale è sicuramente elemento fondamentale per la valutazione ex ante della scelta per poter programmare e intraprendere le azioni di riqualificazione energetica prioritarie e maggiormente incisive dal punto di vista energetico. In tale senso la Città di Reggio Calabria sino ad oggi è abbastanza carente di informazioni, ma sfruttando l’opportunità offerta dal PON Metro e da altri finanziamenti in ambito Comunitario, Nazionale e Regionale si adopererà per recuperare il gap accumulato. L’azione qui considerata è appunto quella di avviare un sistema valutativo sullo stato dell’arte degli edifici pubblici mediante la redazione di Diagnosi Energetiche sui circa dieci edifici pubblici istituzionali e delle indagini a campione sulle scuole d proprietà comunale. L’obiettivo è quello di analizzare e valutare non solo la situazione dal punto di vista energetico e di quindi poter disporre delle informazioni sulle quali successivamente effettuare delle scelte mirate sulla razionalizzazione dei consumi e sull’efficientamento energetico di tali edifici, ma bensì di sviluppare una metodologia operativa semplice ed efficace, che permetta di poter ottenere dei risultati conoscitivi e sviluppare azioni correttive, da potere replicare su tutto il territorio Metropolitano coinvolgendo gli altri comuni dell’area.
La proposta progettuale prevede lo sviluppo di una metodologia operativa in grado di effettuare l’audit e la diagnosi energetica della maggior parte dei dieci edifici istituzionali e delle circa cinquanta scuole comunali. Si partirà dalla scelta, dopo sopralluogo di massima, degli immobili che più degli altri si trovano in condizioni di maggiore criticità e che, dall’analisi dei consumi e dei costi attuali di fornitura di energia elettrica e altri combustibili, rappresentano la parte più energivora del parco edilizio Comunale.
Si sceglierà quindi la migliore tipologia lavorativa per la stesura degli audit e delle diagnosi energetiche, coinvolgendo, per quanto possibile, anche enti terzi quali appunto le università o istituti di ricerca specifica, e si procederà alla stesura di un modello di raccolta dati e valutazione dei risultati in grado di rappresentare al meglio la situazione reale ed in grado di proporre gli interventi prioritari e tecnologicamente avanzati per la riqualificazione energetica dei vari edifici. Per prima cosa si partirà con l’applicazione della suddetta metodologia operativa, che come precedentemente accennato, prenderà quali esempi di base le già collaudate metodologie di buona edilizia quale ITACA, LEED, normativa UNI, ecc.. Successivamente si avvierà la fase di scelta dei soggetti che dovranno attuare la metodologia e redigere gli audit e le diagnosi, partendo dall’applicazione prioritaria sugli edifici inseriti nelle proposte progettuali inserite nel PON Metro. Sarà di fondamentale importanza considerare, sia in fase di diagnosi che in fase di proposta progettuale e operativa, la scelta di interventi in grado di agire sulla parte dei consumi e delle condizioni di comfort estive, ma in particolare sulla situazione dei periodi di calma climatica che a volte rappresentano costi alti, mentre possono essere opportunamente abbattuti utilizzando tecniche di sfruttamento della parte passiva della climatizzazione. Allo stesso modo, le proposte di intervento dovranno dare priorità all’azione sugli involucri edilizi, lasciando la parte attiva, impiantistica e fonti rinnovabili, quale elemento di gestione della parte residua dei consumi non precedentemente abbattuti e controllati con azioni di tipo passivo.


Codice Progetto

RC2.1.2.d

Ambito

Azione

Azione 2.1.2

Soggetto attuatore

Comune di Reggio Calabria

Codice Unico Progetto - CUP

n.d.

R.U.P.

Alessandro Idone

Data inizio

01-09-2017

Data fine

31-12-2019

Avanzamento finanziario

Importo Programmato

€ 150.000,00

Importo Ammesso A Finanziamento

€ 0,00

Importo Giuridicamente Vincolante

€ 0,00

Importo Erogato

€ 0,00

Photogallery

Foto non disponibili

Documentazione

Documenti non disponibili