Supporto alla redazione e sviluppo del Piano di Comunicazione Locale

Descrizione dell'intervento

Il Progetto viene di seguito declinato secondo Work Package (WP) in ordine allo sviluppo di sub-attività omogenee, tra loro integrate, sviluppabili in parallelo anche tra più soggetti tra loro coordinati.
WP01 – Redazione Piano di Comunicazione
Sarà redatto un Piano di Comunicazione locale, coerente con il Piano del Pon Metro proposto dall’AdG e con le determinazioni assunte dal CdS. Gli obiettivi del Piano di Comunicazione locale sono orientati a garantire il rispetto degli obblighi in materia di informazione e comunicazione previsti all'articolo 115 del Regolamento (UE) n. 1303/2013 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 17 dicembre 2013 ed attuare le strategie più idonee al contesto locale per poter informare i cittadini circa:
• il ruolo delle politiche di sviluppo e coesione dell’Unione Europea;
• la tempistica di attuazione del Pon Metro della Città di Messina ed i risultati attesi;
• i benefici per i cittadini e stakeholder in generale in ordine alla gestione dei servizi e delle strutture realizzati dal Pon Metro.
Il Piano conterrà gli strumenti più idonei da utilizzare nel contesto locale per una capillare diffusione delle informazioni e fornirà gli strumenti base per una efficace comunicazione interna.
In particolare, oltre che il documento di Pianificazione vero proprio, saranno sviluppati:
• template in formato word o acrobat con campi editabili e non al fine di standardizzare l’identità visiva dell’OI nei confronti dei soggetti esterni e delle altre unità interne dell’Amministrazione;
• mini sito sotto il dominio www.comune.messina.it per la pubblicazione di tutti i documenti, le notizie e le informazioni utili riguardanti l’attuazione del PON Metro della Città di Messina.
WP02 – Sviluppo di tool specifici
In affiancamento agli strumenti di comunicazione specifici per ogni progetto del PON Metro che saranno sviluppati nel corso dell’attuazione degli stessi, si prevede lo sviluppo di una linea di strumenti di comunicazione generale sull’intera strategia del Programma della Città di Messina che potranno essere utilizzati nel corso di eventi di presentazione, workshop, conferenze stampa o per la loro promozione (comunicati tv e radio, brochure, guide, pieghevoli, cancelleria griffata, etc.).
Le attività di coordinamento tra WP01 e WP02 saranno condotte direttamente dal Responsabile OI e per esso dalla STC (vds. SIGECO). In base a valutazioni di opportunità in termini di efficacia ed efficienza di erogazione del servizio si opterà per l’affidamento ad un'unica società in grado di erogare le prestazioni richieste o a singoli soggetti/professionisti nel rispetto di quanto previsto dal Codice dei Contratti.
WP03 – Staff Cost
Tenuto conto della profonda innovazione che le funzioni di Organismo Intermedio in capo al Comune di Messina comportano, oltre che la straordinarietà delle attività richieste ai componenti dell’OI secondo l’articolazione del SIGECO è necessario prevedere in aggiunta al normale orario la possibilità per gli stessi componenti di poter articolare con maggiore flessibilità l’orario di lavoro.
Pertanto oltre all’ordinario orario lavorativo, i componenti dell’OI potranno contare su un monte ore annuo dimensionato secondo le effettive esigenze ed il carico di lavoro suppletivo derivante dal PON Metro da espletarsi al di fuori del normale orario.
Il parametro utilizzato è quello del costo reale, parte fissa, oltre oneri contributivi e previdenziali. La rendicontazione avverrà pertanto a costi reali del personale maggiorati del 15% per costi indiretti.
Le attività svolte sono annotate su un “diario di bordo” mensile del dipendente e le ore lavorative a carico del PON Metro sono documentate da un time-sheet mensile unico per ogni dipendente e dalla relativa busta paga dal quale risulta enucleata la parte imputabile al Programma.
La contabilizzazione dei costi è subordinata ad un atto del Responsabile OI con l’assegnazione del monte ore a disposizione di ciascun dipendente componente dell’OI.
Ai costi del personale si somma la quota flat del 15% per costi indiretti così come previsto alla lettera b) comma 1 art. 68 del Reg. (UE) 1303/2013.


Città

Messina

Codice Progetto

ME5.2.1.a

Azione

Azione 5.2.1

Soggetto attuatore

Comune di Messina

Codice Unico Progetto - CUP

F41H17000010007

R.U.P.

Villari Giacomo

Data inizio

01-10-2017

Data fine

31-12-2023

Avanzamento finanziario

Importo Programmato

€ 207.000,00

Importo Ammesso A Finanziamento

€ 207.000,00

Importo Giuridicamente Vincolante

€ 114.755,00

Importo Erogato

€ 59.411,00

Photogallery

Foto non disponibili

Documentazione

Documenti non disponibili