Sistema di infomobilità di area vasta

Descrizione dell'intervento

Obiettivo del progetto è facilitare l’uso del TPL e dei servizi intermodali da parte dei cittadini mediante un sistema integrato di informazioni e servizi veicolati attraverso smart device, sensoristica, pannelli e totem. Il progetto consente di avere ricadute positive in termini di aumento del numero di passeggeri ed una conseguente riduzione dell’uso del mezzo privato ed emissioni di gas climalteranti. Il progetto ha la finalità di migliorare la qualità del servizio TPL gestito da ATM, azienda speciale del Comune di Messina, aumentandone l'attrazione grazie ad informazioni puntuali fornite ai cittadini attraverso un sistema integrato di infomobilità sul servizio stesso e sui servizi in genere connessi ai sistemi di scambio modale e mobilità dolce. Grazie alla dotazione di sistemi AVL di localizzazione degli autobus della flotta ATM è possibile acquisire informazioni in tempo reale sulle condizioni di circolazione. La realizzazione del database centrale dei dati in logica Open Data consente la successiva restituzione delle informazioni agli utenti del TPL che possono conoscere, in tempo reale, l’orario di arrivo e di partenza degli autobus alle diverse fermate e ai capilinea e gli eventuali ritardi delle linee lungo i percorsi, informazioni non disponibili prima della realizzazione dell’intervento in questione. La restituzione locale delle informazioni avviene essenzialmente con due modalità: tramite display “intelligenti”, integrati con la pensilina, che vengono collocati ai capilinea, in numero pari a una cinquantina e, per completare il sistema contenendo i costi, attrezzando tutte le fermate lungo la linea, che superano le mille unità, con paline munite di un numero identificativo e di un codice OCR che consente la restituzione delle informazioni all’utenza tramite “APP”, sviluppate da ATM in collaborazione con l’Università, o tramite accesso al sito dell’ATM. I dati raccolti sono resi disponibili sul sito dell’ATM, pertanto, le APP possono anche essere sviluppate da terzi e, in ogni caso, essere integrate con altri servizi all’utenza, come ad esempio, la vendita del biglietto. Il sistema sarà integrato anche con informazioni riguardanti i parcheggi di interscambio presenti ai due capilinea denominati “Cavallotti” e “Zaera”, in modo da facilitare l’utenza anche nello scambio auto privata-ferro-gomma, in stretta connessione con l’azione 2.2.4.a, nella quale il parcheggio di interscambio “Cavallotti” si inserisce in un sistema intermodale più ampio.


Città

Messina

Codice Progetto

ME2.2.1.a

Azione

Azione 2.2.1

Soggetto attuatore

Comune di Messina

Codice Unico Progetto - CUP

F49H17000100006

R.U.P.

Giuseppe Sorbello

Data inizio

30-06-2018

Data fine

31-12-2019

Avanzamento finanziario

Importo Programmato

€ 1.820.000,00

Importo Ammesso A Finanziamento

€ 0,00

Importo Giuridicamente Vincolante

€ 0,00

Importo Erogato

€ 0,00

Photogallery

Foto non disponibili

Documentazione

Documenti non disponibili