Efficientamento Energetico del Palazzo della Cultura "Antonello da Messina"

Descrizione dell'intervento

L’obiettivo generale del progetto è quello migliorare l’efficienza energetica del Palazzo della Cultura “Antonello da Messina”, sede di alcuni uffici comunali sede decentrata di uffici comunali denominata Palazzo Satellite. Tale obiettivo può essere declinato, almeno, in ulteriori due obiettivi specifici ritenuti maggiormente significativi e precisamente:
razionalizzare gli interventi di manutenzione sulle componenti elettriche e meccaniche;
migliorare il comfort degli ambienti interni per gli impiegati e per l’utenza;
Il progetto consente importanti ricadute in termini economici grazie ai risparmi che saranno conseguiti oltre che la possibilità di poter identificare i punti critici in termini di consumi.
L’obiettivo generale del progetto è quello di migliorare l’efficienza energetica del Palazzo della Cultura “Antonello da Messina”, sede di alcuni uffici comunali sede decentrata di uffici comunali denominata Palazzo Satellite. Tale obiettivo può essere declinato, almeno, in ulteriori due obiettivi specifici ritenuti maggiormente significativi e precisamente:
- razionalizzare gli interventi di manutenzione sulle componenti elettriche e meccaniche
- migliorare il comfort degli ambienti interni per gli impiegati e per l’utenza
Il progetto consente importanti ricadute in termini economici grazie ai risparmi che saranno conseguiti oltre che la possibilità di poter identificare i punti critici in termini di consumi. Il progetto è pertanto orientato a divenire intervento dimostrativo nei confronti dei cittadini e degli utenti e favorire l’avvicinamento alle politiche ed alle opportunità offerte dagli interventi di efficientamento energetico nel settore privato. Le azioni previste consistono nella:
• Progettazione degli interventi programmati nella diagnosi energetica del progetto IEE-Certus che prevedono interventi di isolamento dell’involucro (sostituzione degli infissi, isolamento pareti esterne, schermature parete sud) e di adeguamento impiantistico (relamping, sistemi di controllo, impianto FV)
• Affidamento del contratto di appalto
• Esecuzione di lavori
• Diagnosi energetica post intervento e nuova certificazione energetica
• Diffusione dei risultati (modello di intervento su edificio recente non dotato di soluzioni per l’efficientamento energetico)
La partnership istituzionale è già costituita in seno allo Sportello Energia avviato dal Comune di Messina che ha come finalità anche il supporto ai tecnici delle P.A. dell’area metropolitana per indirizzare interventi di efficientamento energetico nell’edilizia istituzionale. Nel partenariato tecnico-scientifico sono confluiti: ENEA - CNR ITAE – Ordine degli Ingegneri della Provincia di Messina – Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori della Provincia di Messina – Università degli Studi di Messina – INBAR Istituto Nazionale di Bioarchitettura. La convenzione è stata approvata con Delib. di G.M. n.425 del 16/06/16. La superficie oggetto di intervento è pari a mq 10.300.


Città

Messina

Codice Progetto

ME2.1.2.c

Azione

Azione 2.1.2

Soggetto attuatore

Comune di Messina

Codice Unico Progetto - CUP

n.d.

R.U.P.

Chiara Santonocito

Data inizio

31-05-2018

Data fine

31-12-2021

Avanzamento finanziario

Importo Programmato

€ 1.389.630,00

Importo Ammesso A Finanziamento

€ 0,00

Importo Giuridicamente Vincolante

€ 0,00

Importo Erogato

€ 0,00

Photogallery

Documentazione

Documenti non disponibili