URBAMid Sistema Informativo l'Urbanistica, l'Edilizia ed i Lavori Pubblici

Descrizione dell'intervento

Il progetto implementa e completa il sistema di gestione dei procedimenti riguardanti l’attività edilizia ed urbanistica integrando il modulo web-gis e sviluppando un nuovo modulo per la gestione dei lavori pubblici (Piano Triennale – Gare d’Appalto – Gestione, monitoraggio, rendicontazione, collaudo)
Il progetto potenzia altresì le funzionalità utente tramite funzioni online attraverso lo sviluppo di un portale dedicato dal quale sarà possibile la consultazione dell’archivio quale funzionalità necessaria per poter agevolare i professionisti nella stesura dei progetti.
Il progetto avrà funzioni di back end scalabili ed il front end sarà implementato in modo da poter consentire, mediante layer tecnologici indipendenti, l’utilizzo per gradi da parte dei comuni della Città Metropolitana di Messina.
L’articolazione dei vari applicativi può essere così schematizzata:
Edilizia e Urbanistica
Il sistema di gestione interamente digitale delle pratiche edilizie, interamente realizzato e prodotto all’interno del Dipartimento Urbanistica, è in funzione presso il Comune di Messina già dal 2011, affermatosi come un servizio ormai consolidato ed efficace.
Questo sistema, denominato URBAmid/DAERAnet è costituito da più moduli e da diverse applicazioni che consentono l’invio della pratiche in formato interamente digitale, la protocollazione automatica delle stesse, la gestione dell’iter dei procedimenti connessi in forma guidata e interamente dematerializzata, migliorando notevolmente la conduzione delle istruttorie da parte dei Dipartimenti coinvolti e la trasparenza nei confronti degli utenti che possono interagire con il dipartimento.
Tale sistema, in continua evoluzione, può essere ulteriormente potenziato e migliorato per rispondere sempre meglio alle necessità dei cittadini, dei tecnici e delle imprese, e per ottenere maggiore interoperabilità con altre procedure inerenti le attività sul territorio.
Sono previsti nell’ambito di questo progetto, i seguenti potenziamenti:
• Progettazione e realizzazione del nuovo “front office” relativo al SUE tramite potenziamento della web-application già esistente per la presentazione delle istanze da parte di cittadini, professionisti o imprese (da affiancarsi alle modalità già attive tramite protocollo e PEC);
• Progettazione e implementazione della consultazione degli archivi digitali dell’urbanistica, rivolta a tutti i cittadini, tramite procedure on line e in formato open data;
• Progettazione e implementazione di specifiche procedure per l’interazione con gli archivi digitalizzati dell’edilizia e dell’urbanistica da parte di altri Enti, Pubbliche Amministrazioni o Ordini Professionali con attività correlate con la gestione del territorio;
• Progettazione e realizzazione dell’applicazione web di back office per favorire l’integrazione con altri sistemi software in uso ad altri dipartimenti per la gestione di procedure che possono trarre vantaggio dall’accesso ai dati urbanistici;
• Integrazione con le funzionalità del geo portale per la georeferenziazione dei procedimenti relativi all’edilizia e all’urbanistica;
• Integrazione con i settori inerenti l’edilizia e l’urbanistica non ancora informatizzati (es. ufficio fognature);
• Strutturazione dell’intero sistema per garantire un facile estensibilità a tutti i comuni dell’Area Metropolitana.
Lavori Pubblici
Attraverso una integrazione funzionale delle potenzialità del software gestionale attualmente in uso dal Comune di Messina, si procederà allo sviluppo di un applicativo che consenta, in maniera totalmente dematerializzata e con possibilità di accesso da parte del singolo cittadino per la consultazione dei dati, le fasi di pianificazione, programmazione, appalto, gestione e collaudo dei lavori pubblici.
In particolare l’applicativo consentirà:
• la formazione, secondo procedure dematerializzate, del Piano Triennale delle Opere Pubbliche e dell’elenco annuale delle acquisizioni di beni e servizi come previsto dalle norme regionali in materia e repository dei relativi documenti amministrativi e progetti;
• la gestione completa delle gare d’appalto di lavori, servizi e forniture secondo le procedure aggiornate alle delle disposizioni del nuovo Codice dei Contratti (D.Lgs. n. 50 del 18 aprile 2016), integrate con la normativa specifica per la Regione Sicilia;
• la gestione della fase di realizzazione del contratto mediante l’inserimento delle informazioni più importanti sullo stato di attuazione dello stesso ed esportazione dei dati ai fini di una interoperabilità con i sistemi di monitoraggio dei fondi strutturali e ANAC, secondo gli standard previsti;
• interoperabilità con il software gestionale del Comune di Messina per la parte Bilancio ai fini dell’aggiornamento dei dati contabili e monitoraggio di eventuali discrepanze tra gli stanziamenti di bilancio e le somme previste in progetto e/o la gestione dei residui sulle previsioni;
• collaudo delle prestazioni contrattuali, gestione e reportistica finale.
Potenziamento nodo SIT – Anagrafe Immobiliare
L’intervento persegue l’obiettivo di potenziare le prestazioni del sistema informativo territoriale comunale già operativo presso il Comune di Messina e che fornisce informazioni tramite servizi web-gis alla cittadinanza e ai professionisti tecnici e come strumento di supporto alle decisioni per il monitoraggio del territorio, della pianificazione urbanistica e dei servizi a rete (vds. www.comune.messina.sitr.it).
Il sistema persegue lo scopo della riduzione del flusso degli utenti allo sportello ed il miglioramento del servizio stesso.
La realizzazione dell’Anagrafe immobiliare comunale (edifici e terreni) consente la corretta individuazione di tutti gli immobili oggetto di imposizione tributaria al fine di una più equa e corretta gestione delle imposte.
Il contenuto del progetto riguarda le seguenti azioni previste:
• armonizzazione delle Banche dati geografiche del Comune di Messina secondo le regole nazionali individuate dall’Agenzia per l’Italia Digitale;
• aggiornamento dei contenuti della Banche dati geografiche per renderli conformi allo stato attuale del territorio e costituire quindi un supporto indispensabile per le attività riguardanti la pianificazione degli interventi, la prevenzione del dissesto idrogeologico l i servizi a rete e in generale la conoscenza del territorio;
• produzione delle funzioni necessarie per garantirne la fruibilità ai sistemi dipartimentali del Comune secondo i criteri dell’interoperabilità, in modo da creare una Banca Dati geografica standardizzata che sia il principale riferimento per tutte le informazioni con valenza territoriale.
Il progetto si articola attraverso i seguenti step:
1. Progettazione e realizzazione dell’ampliamento del sistema informativo territoriale tramite interventi sull’hardware, sul software, sui servizi di digitalizzazione e sulla relativa formazione del personale comunale coinvolto;
2. Acquisizione e messa in opera dei prodotti hardware e software necessari tramite procedure Consip/MEPA/altro ai sensi del D.Lgs. n. 50/2016;
3. Acquisizione di servizi per la digitalizzazione su sistemi gis da parte di n. tre operatori specializzati esterni;
4. Formazione del personale comunale;
5. Implementazione del sistema tramite caricamento delle necessarie banche dati georiferibili in possesso del Comune e di altri enti.
URBAMid+ partendo dall’esperienza consolidata per la gestione dematerializzata delle pratiche edilizie ed urbanistiche, e grazie all’implementazione dei sistemi GIS in uso ed al nuovo modulo Lavori Pubblici contribuisce sensibilmente alla realizzazione di un sistema per il governo e il monitoraggio del territorio e della spesa pubblica, garantendo così i principi di trasparenza e parità di trattamento per tutti i cittadini.
Il progetto prevede, infine, quali elementi abilitanti per la corretta erogazione del servizio:
• l’acquisizione dei dati storici e la loro digitalizzazione in formato standard quale attività abilitante per la corretta erogazione e gestione dei servizi;
• il potenziamento locale del cablaggio strutturato ed hardware;
• eventi di formazione ed informazioni dei portatori di interesse. In tal senso anche l’ideazione di un vero e proprio brand, appare essenziale per promuovere l'uso dei servizi online secondo una identità visiva riconoscibile.


Città

Messina

Codice Progetto

ME1.1.1.b

Azione

Azione 1.1.1

Soggetto attuatore

Comune di Messina

Codice Unico Progetto - CUP

F41H18000030006

R.U.P.

Placido Accolla

Data inizio

01-01-2018

Data fine

31-12-2021

Avanzamento finanziario

Importo Programmato

€ 1.700.000,00

Importo Ammesso A Finanziamento

€ 1.700.000,00

Importo Giuridicamente Vincolante

€ 1.498.116,00

Importo Erogato

€ 671.336,00

Photogallery

Foto non disponibili

Documentazione

Documenti non disponibili