Parcheggio Scambiatore San Lorenzo a Greve - finanziato nell’ambito della risposta dell’Unione alla pandemia di Covid-19

Descrizione dell'intervento

In linea con la strategia espressa nel PUMS di area metropolitana, l’elemento portante della strategia del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile per la città di Firenze è il completamento della rete tramviaria fiorentina che costituisce l’ossatura del trasporto pubblico ad alta capacità ed efficienza; a ciò si affianca la realizzazione dei parcheggi scambiatori e nodi di interscambio, concepiti per massimizzare l’utilizzo della rete tramviaria e la diversione modale dal mezzo privato. L’intervento in questione, inquadrato in tale strategia generale, riguarda la realizzazione di un parcheggio scambiatore di circa 300 p.a.
posto sul Viale Nenni in corrispondenza della fermata San Lorenzo a Greve della linea tramviaria T1 Scandicci – SMN – Careggi. Il parcheggio scambiatore è finalizzato a consentire agli utenti che accedono alla città di Firenze tramite le direttrici di penetrazione del quadrante sud-ovest, di lasciare l’auto privata e concludere lo spostamento verso il centro città utilizzando la tramvia. Il parcheggio è facilmente raggiungibile dalla Strada di Grande Comunicazione Firenze – Pisa - Livorno, oltre che dal vicino comune di Scandicci.


Città

Firenze

Codice Progetto

FI6.1.2b

Ambito

Azione

Azione 6.1.2

Soggetto attuatore

n.d.

Codice Unico Progetto - CUP

H11B16000810004

R.U.P.

Vincenzo Tartaglia

Data inizio

n.d.

Data fine

n.d.

Avanzamento finanziario

Importo Programmato

€ 1.850.000,00

Importo Ammesso A Finanziamento

€ 0,00

Importo Giuridicamente Vincolante

€ 0,00

Importo Erogato

€ 0,00

Photogallery

Foto non disponibili

Documentazione

Documenti non disponibili