Infrastrutture digitali - finanziato nell’ambito della risposta dell’Unione alla pandemia di Covid -19

Descrizione dell'intervento

Il progetto consentirà il potenziamento delle condizioni infrastrutturali che consentono di transire interamente a modalità di lavoro dematerializzate, dunque meno impattanti per l’ambiente, tramite le seguenti attività:
- Adesione a servizi cloud per l’infrastruttura ICT comunale, in conformità al Piano Triennale per l’Informatica nella PA, con servizi cloud-based IaaS ad alte prestazioni, capacità e resilienza
- Potenziamento dell’infrastruttura di rete intranet del Comune (Fi-net)
- Acquisizione e funzionamento del sistema di correlazione dei log (SIEM) e assistenza specialistica annua per presidio e rafforzamento continuo
- Incremento delle capacità di storage in vista della dematerializzazione delle basi dati archivistiche e della sempre più spinta digitalizzazione dei servizi
Questo permetterà di migliorare la struttura a disposizione abilitante l'attivazione di servizi digitali, la loro cura, resilienza e fruizione. L'adesione al Sistema Cloud Toscana (SCT) consentirà l'ottimizzazione dell'uso delle risorse energetiche, in quanto il datacenter è ad alta densità e utilizza, tra l'altro, la tecnica del free cooling. Il progetto prevede inoltre l’utilizzo di server e dispositivi di storage di ultima generazione, meno “voraci” di energia e tende all'evoluzione verso datacenter green.
Si tratta di un’azione multi-intervento.


Città

Firenze

Codice Progetto

FI6.1.1b

Ambito

Azione

Azione 6.1.1

Soggetto attuatore

Comune di Firenze

Codice Unico Progetto - CUP

H19J21003620006

R.U.P.

Caterina Graziani

Data inizio

22-11-2021

Data fine

n.d.

Avanzamento finanziario

Importo Programmato

€ 1.946.000,00

Importo Ammesso A Finanziamento

€ 1.946.000,00

Importo Giuridicamente Vincolante

€ 1.709.485,00

Importo Erogato

€ 28.039,00

Photogallery

Foto non disponibili

Documentazione

Documenti non disponibili