Strategia e piano per la comunicazione

Descrizione dell'intervento

Tra gli obblighi previsti dal Regolamento UE 1303/2013, vi è quello di prevedere una strategia comunicativa per tutto il periodo di programmazione che viene pensata attraverso l’elaborazione di piani di comunicazioni annuali in cui saranno riportate le azioni, i tempi e gli elementi per il loro dispiegamento.
Punto di riferimento è il Piano delle attività di Comunicazione predisposto dall’Autorità di Gestione, in riferimento al quale il Comune di Firenze, grazie al proprio responsabile individuato nell’ambito dell’Organismo Intermedio, ha elaborato una propria strategia di comunicazione e disseminazione oltre che di informazione di dettaglio in merito alle azioni ed opportunità derivanti dal PON Metro e dalla sua declinazione a livello territoriale.
L’intento è quello di creare uno strumento di accompagnamento al piano degli interventi utile ad una sua migliore comprensione oltre che alla diffusione degli obiettivi europei e di come gli stessi se declinino in città.
Partendo da Firenze, città aperta e partecipata che vede nella propria tradizione di città dei cittadini e per i cittadini, il progetto intende quindi attivare un sistema informativo continuo e diffuso, trasparente, efficace, che coinvolga i cittadini, i potenziali utenti, i beneficiari effettivi, gli enti territoriali, le parti economiche e sociali, gli organismi rappresentativi della società civile utilizzando gli sportelli esistenti in città (come gli URP) e sfruttando le reti europee di appartenenza della città (Major Cities of Europe, Eurocities, ecc).
Obiettivi generali del progetto sono:
- incentivare e diffondere la conoscenza del PON Città Metropolitane 2014-2020, dei suoi obiettivi e risultati attesi, evidenziando il ruolo dell’UE nel finanziamento del nuovo programma;
- garantire trasparenza, accessibilità e imparzialità nell’accesso alle opportunità offerte dal PON, mettendo a disposizione di tutti i potenziali beneficiari e i potenziali destinatari strumenti e informazioni facilmente accessibili concernenti le possibilità di finanziamento offerte;
- rendere partecipi i beneficiari finali dei progetti in corso di attivazione sul Programma, coinvolgendoli nel percorso di sviluppo delle aree urbane.
Obiettivi specifici del progetto sono:
- rafforzare l’immagine della Città Metropolitana e del comune capoluogo nello sviluppo delle politiche per l’agenda urbana;
- promuovere la trasparenza nell’utilizzo delle risorse del programma attraverso la pubblicazione on line della lista delle operazioni e fornendo informazioni aggiornate sulle principali realizzazioni;
- garantire la diffusione e valorizzazione dei risultati del Programma attraverso una diffusa informazione sui progetti realizzati/ in corso di realizzazione;
- diffondere un messaggio unico e coordinato con le altre Città Metropolitane afferenti al Programma in relazione alle tematiche dell’Agenda Urbana.
Il piano si compone di diversi elementi e strumenti per raggiungere gli obiettivi suddetti:
a. strumenti di comunicazione on line: rete civica (creazione ed aggiornamento di un sito tematico Pon Metro all’interno del portale del Comune, elemento centrale di tutta l’attività di comunicazione on line. Il sito sarà raggiungibile dall'homepage del portale anche attraverso un banner in evidenza che conterrà testi, immagini, pillole di filmati e pubblicazioni scaricabili liberamente, news in evidenza e una newsletter); digital signage (attraverso i 40 schermi del sistema di digital signage cittadino dislocati nei punti strategici della città verranno da un lato veicolati i contenuti digitali prodotti dal Comune di Firenze su eventi e altre informazioni istituzionali utili alla città, dall’altro lato verranno mostrati contenuti specifici legati al Pon Metro di interesse per la città); social media (per dare maggiore diffusione delle attività legate al progetto sia a livello locale sia nazionale nonché europeo e per mantenere alta l'attenzione sui temi trattati, verranno utilizzati strumenti social media quali Twitter/Facebook appoggiandosi all’utente Comune di Firenze con un un hashtag dedicato #PONMETROFI); newsletter (inviata alla mailing list appositamente creata oltre alla mailing list del Sindaco e a quella dei Quartieri, tutte le newsletter prodotte saranno comunque scaricabili liberamente dal sito web e in occasione del lancio della Conferenza annuale di Major Cities of Europe, è stata inviata una newsletter a tutti gli iscritti al circuito di questa rete europea per dare informazioni e promuovere il Pon Metro);
b.strumenti di comunicazione off-line: targa (in ogni cantiere relativo ai progetti PON Metro verrà posizionata una infoflash riportante il logo, le attività e le tempistiche inerenti al singolo progetto e quando fisicamente possibili sarà apposta una targa identificativa del finanziamento PON Metro a conclusione dello stesso); video (per facilitare la conoscenza del PON Metro e dei progetti del Comune di Firenze a questo legati, verranno prodotti video tematici secondo la metodologia della storytelling che è in grado infatti di promuovere meglio valori, idee e conoscenza, motivazioni); outdoor (campagne informative promosse attraverso gli spazi outdoor di proprietà del Comune allo scopo di migliorare la visibilità del progetto e la comprensione delle attività svolte); brochure (formato cartaceo e elettronico)
Si prevede inoltre la partecipazione ad eventi/iniziative/workshop locali, nazionali, europei in cui diventa obiettivo primario la presentazione del PON Metro 2014-2020. L’organizzazione/partecipazione a tali eventi sarà valutata e condivisa di concerto con l’Autorità di Gestione e le altre Città Metropolitane coinvolte.


Città

Firenze

Codice Progetto

FI5.1.1.c

Ambito

Azione

Azione 5.1.1

Soggetto attuatore

Comune di Firenze

Codice Unico Progetto - CUP

H19H17000120006

R.U.P.

Barbara Tonetto

Data inizio

01-12-2016

Data fine

01-12-2023

Avanzamento finanziario

Importo Programmato

€ 50.000,00

Importo Ammesso A Finanziamento

€ 50.000,00

Importo Giuridicamente Vincolante

€ 0,00

Importo Erogato

€ 0,00

Photogallery

Foto non disponibili

Documentazione

Documenti non disponibili