Inclusione abitativa: realizzazione e recupero alloggi in immobili comunali

Descrizione dell'intervento

Si prevede la riqualificazione ed il recupero di edifici pubblici individuati all'interno del patrimonio dal Comune. Il Progetto vuole dare una risposta al problema del disagio abitativo sofferto da donne sole con minori e donne vittime o a rischio violenza e sfruttamento e di persone con disabilità o in uscita da percorsi di ospedalizzazione e in generale verso soggetti svantaggiati in condizioni di marginalità estrema, con la realizzazione di appartamenti e servizi comuni all’interno di immobili di proprietà del Comune di Cagliari. L’obiettivo è anche quello di creare forme di convivenza partecipata secondo il principio dell’AutoMutuoAiuto, che descrive il processo sociale in cui persone unite da un obiettivo o da un’esperienza comune, possono condividere il proprio vissuto, incontrarsi, conoscersi e confrontarsi in uno spazio di scambio e reciproco sostegno, trovando così un luogo dove affrontare le proprie insicurezze ed esercitare le proprie risorse.
Saranno recuperati complessivamente 40 mini alloggi indipendenti dotati di servizi collettivi, in un’immobile, di proprietà comunale sito in via Monsignor Piovella.


Città

Cagliari

Codice Progetto

CA4.1.1.b

Ambito

Azione

Azione 4.1.1

Soggetto attuatore

Comune di Cagliari

Codice Unico Progetto - CUP

G28F17000030006

R.U.P.

Olla Daniele

Data inizio

01-01-2018

Data fine

31-12-2020

Avanzamento finanziario

Importo Programmato

€ 699.966,00

Importo Ammesso A Finanziamento

€ 699.966,00

Importo Giuridicamente Vincolante

€ 171.435,00

Importo Erogato

€ 18.026,00

Photogallery

Foto non disponibili

Documentazione

Documenti non disponibili