Riqualificazione e recupero immobili da adibire a spazi comuni per attività di inclusione ed innovazione sociale

Descrizione dell'intervento

L'obiettivo del progetto è quello di creare, attraverso la riqualificazione e la rifunzionalizzazione degli edifici, spazi collaborativi cittadini che ospitino realtà associative, giovani professionisti e nuove imprese del mondo dell'arte, della cultura e della creatività e dove vengano realizzati interventi atti a favorire l'auto-imprenditorialità giovanile, stimolare l'innovazione sociale e l'inclusione attiva attraverso il 'welfare culturale' e la creatività, in sinergia con le azioni di inclusione attiva, di welfare più tradizionale e di formazione. Dalla verifica, condotta nel secondo semestre 2016, è emerso l'elenco degli edifici oggetto dell'azione, (tra cui l’edificio Bacchelli) caratterizzato da: distribuzione omogenea sul territorio comunale, al fine di creare una rete di spazi interconnessi in grado di intercettare le esigenze della città ed essere al servizio del territorio metropolitano; compresenza di edifici storici di pregio, edifici di architettura contemporanea e nuove costruzioni su volumi esistenti; costante presenza di luoghi nodali per i quartieri di riferimento, in grado di fungere da fulcro di attività innovative di inclusione sociale in grado di favorire il dialogo interculturale e intergenerazionale, la compresenza di classi sociali differenti e la microriqualificazione urbana.


Città

Bologna

Codice Progetto

BO4.2.1.a

Azione

Azione 4.2.1

Soggetto attuatore

Comune di Bologna

R.U.P.

Panaro Osvaldo

Data inizio

01-01-2015

Data fine

31-12-2021

Avanzamento finanziario

Importo Programmato

€ 7.376.610,00

Importo Ammesso A Finanziamento

€ 7.355.567,00

Importo Giuridicamente Vincolante

€ 1.479.023,00

Importo Erogato

€ 1.409.769,00

Photogallery

Documentazione

Documenti non disponibili