Sviluppo della mobilità “attiva” pedonale e ciclabile

Descrizione dell'intervento

Le attività progettuali prevedono la realizzazione di interventi ed azioni di sostegno alla mobilità «lenta» o, come è più corretto definirla, «attiva». In particolare si prevede:
• l’adeguamento a nuovi standard di qualità della rete ciclabile esistente, per aumentarne la sicurezza, la riconoscibilità e l'attrattività, anche con il ricorso diffuso ad interventi di moderazione del traffico e alla creazione di «zone 30»;
• la risoluzione dei punti di maggiore criticità con interventi di natura sia fisica che tecnologica;
• il completamento delle connessioni con gli itinerari cicloturistici nazionali (Bologna-Verona e Bologna-Toscana via Porretta) in accordo con i Comuni limitrofi della Città Metropolitana e con la pianificazione di livello territoriale;
• l'aggiornamento della segnaletica orizzontale e verticale di indirizzamento ciclabile e l'introduzione di sistemi innovativi di riconoscibilità degli itinerari che costituiranno la rete portante ciclabile.
Durante le fasi della progettazione, in analogia ad altre precedenti realizzazioni ciclabili, è previsto un coinvolgimento della cittadinanza e/o delle associazioni di ciclisti tramite l’organizzazione di appositi incontri informativi e di approfondimento alla presenza dei progettisti.
. Gli interventi infrastrutturali previsti dal presente programma riguarderanno la realizzazione di parte di una delle dodici ciclovie che comporranno la rete portante dei percorsi ciclabili indicata dal Biciplan e l'adeguamento ai nuovi standard funzionali di alcuni tratti già esistenti nella parte ovest della rete ciclabile cittadina, anche al fine di collegamento e raccordo alla ciclovia nazionale EUROVELO 7 (Verona-Bologna-Firenze).
I percorsi ciclabili interessati al progetto misurano 14,5 km, di cui 4,5 km relativi a nuovi tratti, mentre per i restanti non sono previsti semplici interventi manutentivi, ma di trasformazione dei medesimi in infrastrutture di trasporto capaci di supportare l'aumento di mobilità ciclabile che il piano si attende.
Con le risorse previste si procederà anche alla realizzazione sui tratti di rete oggetto di intervento di un nuovo sistema di segnalamento degli itinerari che ne migliori la fruibilità e la riconoscibilità.
. Muoversi a piedi e in bicicletta, è un modo di spostarsi economico, salutare ed efficiente. È anche un modo rispettoso dell’ambiente e che migliora la qualità della vita. Oggi a Bologna e nell’area metropolitana circa il 44% degli spostamenti è inferiore a 5 km. A fronte di questo dato solo il 16% degli spostamenti viene fatto a piedi e solo il 9% in bicicletta. Vi è quindi un elevato potenziale di incremento per queste due modalità. L’obiettivo dell’azione proposta consiste nel realizzare migliori condizioni perché muoversi a piedi e in bicicletta diventi una scelta desiderabile e prioritaria. Si tratta quindi di ridurre il numero di veicoli privati motorizzati impiegati negli spostamenti di breve e medio raggio, favorendo l'utilizzo della mobilità pedonale e ciclabile. Le ricadute sul territorio consisteranno in un minore numero di veicoli privati motorizzati impiegati negli spostamenti di breve e medio raggio a favore di una crescita della mobilità «attiva» pedonale e ciclabile. Dal punto di vista numerico ci si propone di passare al 19% di spostamenti a piedi e al 12% di spostamenti in bicicletta entro l’orizzonte temporale del presente progetto. Il target: è costituito dai cittadini e dai city users metropolitani. È importante, soprattutto, incentivare l'uso quotidiano della pedonalità e della ciclabilità per gli spostamenti ordinari (ad esempio nei percorsi casa-scuola e casa-lavoro).


Città

Bologna

Codice Progetto

BO2.2.3.a

Azione

Azione 2.2.3

Soggetto attuatore

Comune di Bologna

Codice Unico Progetto - CUP

F34E16001050002

R.U.P.

Carlini Cleto

Data inizio

01-06-2017

Data fine

30-06-2023

Avanzamento finanziario

Importo Programmato

€ 1.322.045,00

Importo Ammesso A Finanziamento

€ 1.182.210,00

Importo Giuridicamente Vincolante

€ 655.227,00

Importo Erogato

€ 200.454,00

Photogallery

Foto non disponibili

Documentazione

Documenti non disponibili