Laboratori di cantiere e attivazione spazi di comunità

Descrizione dell'intervento

La formula del Laboratorio Cantiere è stata già positivamente sperimentata dal Comune di Bari, attraverso un’azione pilota condotta presso il quartiere San Pio, in collaborazione con FORMEDIL e sponsorizzata da ANCE ed ha comportato il coinvolgimento di 20 ragazzi in stato di disoccupazione, in un percorso di formazione on the job presso un cantiere di recupero di un immobile abbandonato, oggi ridestinato a sede associativa. I ragazzi, dopo una breve formazione d’aula, sono stati formati direttamente in area di cantiere come operai del settore edilizio, esprimendo le proprie competenze, sotto la guida di un tutor specializzato riconosciuto dall’azienda responsabile. Si tratta di un nuovo modello di accompagnamento allo sviluppo delle competenze e delle professionalità per formare persone in cerca di inserimento in edilizia, neo inseriti (es. apprendisti, operai non qualificati), lavoratori, preposti, tecnici, ed aspiranti capi cantiere. L’esperienza sull’immobile è stata successivamente replicata sullo spazio pubblico, per realizzare un playground sportivo. Con il presente progetto si intende estendere la stessa esperienza ai diversi cantieri da attivare sullo spazio pubblico nella città con il progetto BA4.2.1.A “Spazi di comunità”.
I destinatari dei percorsi saranno selezionati attraverso PORTA FUTURO BARI e sarà altresì selezionato l’ente di formazione che curerà il percorso e sottoscriverà le convenzioni con le ditte appaltatrici responsabili dei cantieri per coordinare le interferenze e ospitare gli allievi in apprendimento. Gli allievi approfondiranno anche le fasi di progettazione partecipata e avranno la possibilità di confrontarsi con i direttori lavori per comprendere anche gli aspetti logistici di cantiere.

Altre iniziative di raccordo con Asse 4: in corso di progettazione
Coerenza con la programmazione nazionale/regionale e con gli strumenti di pianificazione previsti per il livello comunale
L'intervento è coerente con la programmazione nazionale e in particolare con il position paper del Fondo per l’Innovazione Sociale, con la programmazione regionale e con gli strumenti di pianificazione previsti per il livello comunale. In particolare tale intervento è in linea con il Piano Regionale Politiche Sociali 2017-2020 ex DGR 2324/2017, laddove richiede agli Assessorati al welfare dei Comuni pugliesi di definire dei Cantieri per l’innovazione sociale, intesi come strumenti di costruzione di pratiche di welfare di tipo comunitario. L’intervento è inoltre coerente con il Piano Sociale di Zona 2018-2020 della Città di Bari.


Città

Bari

Codice Progetto

BA3.3.1.e

Ambito

Azione

Azione 3.3.1

Soggetto attuatore

Comune di Bari

Codice Unico Progetto - CUP

n.d.

R.U.P.

Franco Lacarra/Marisa Lupelli

Data inizio

01-01-2019

Data fine

01-12-2021

Avanzamento finanziario

Importo Programmato

€ 3.107.653,00

Importo Ammesso A Finanziamento

€ 0,00

Importo Giuridicamente Vincolante

€ 0,00

Importo Erogato

€ 0,00

Photogallery

Foto non disponibili

Documentazione

Documenti non disponibili