Alloggio Sociale per povertà estrema

Descrizione dell'intervento

L'azione sostiene il rafforzamento della rete di servizi a bassa soglia e di pronto intervento sociale dedicati agli individui senza dimora, nello specifico l'attività sarà indirizzata al soddisfacimento dei bisogni primari del soggetto quali alloggio, accoglienza, nutrizione adeguata, cura di sé e cura degli spazi in comune, per un graduale progetto di reinserimento sociale, attraverso percorsi individualizzati, per meglio orientare la reinclusione nel tessuto sociale e/o familiare. Coerentemente infatti con le Linee di indirizzo per il contrasto alla grave emarginazione adulta e secondo i principi dell’ housing led e dell’ housing first l’obiettivo principale è quello di utilizzare l’accoglienza notturna in strutture esclusivamente come soluzione emergenziale e di transito in attesa di reperire, nel minor tempo possibile, una soluzione alloggiativa stabile e adeguata per ciascuna persona. L’Alloggio Sociale prevede periodi di accoglienza congruenti con le esigenze progettuali di ciascuno così come definite nei relativi percorsi di presa in carico individuale, stabilisce circuiti di comunicazione continui ed efficaci tra la struttura e tutti gli altri servizi rivolti agli ospiti accolti, coinvolge le persone ospiti della struttura nel maggior numero di attività possibili relative alla manutenzione e alla cura degli ambienti, cura la comunicazione e la relazione con il contesto sociale ambientale in cui la struttura è inserita per mediare eventuali conflitti e rendere meno stigmatizzante per le persone l’accesso alla struttura stessa e prevede specifiche azioni mirate all’attivazione e al potenziamento della partecipazione degli ospiti in modo da creare, negli ambiti in cui questo sia possibile, una gestione parzialmente condivisa tra operatori e persone accolte. Il Target d'utenza saranno gli individui senza fissa dimora in stato di povertà estrema e lo scopo è quello di offrire a persone che versano in stato di povertà estrema, la possibilità di trascorrere un periodo limitato di tempo in un ambiente protetto, che consenta loro di raggiungere un'autonomia individuale e sociale


Città

Bari

Codice Progetto

BA3.2.2.a

Ambito

Azione

Azione 3.2.2

Soggetto attuatore

Comune di Bari

Codice Unico Progetto - CUP

J91H17000220006

R.U.P.

Angela Miccione

Data inizio

01-10-2016

Data fine

30-10-2021

Avanzamento finanziario

Importo Programmato

€ 720.000,00

Importo Ammesso A Finanziamento

€ 720.000,00

Importo Giuridicamente Vincolante

€ 703.680,00

Importo Erogato

€ 625.046,00

Photogallery

Foto non disponibili

Documentazione

Documenti non disponibili