Programma Operativo Complementare

Il Programma Operativo Complementare “Città Metropolitane” 2014-2020 (POC Metro) riguarda le aree urbane delle sei Città metropolitane (Bari, Catania, Messina, Napoli, Palermo e Reggio Calabria) ubicate nei territori delle Regioni Meno Sviluppate (RMS) e può contare su una dotazione finanziaria pari a circa 240 milioni di euro.
La strategia del POC Metro opera in sinergia e complementarità con il Programma Operativo Nazionale “Città Metropolitane” 2014-2020 FESR/FSE (PON Metro) e si declina a livello operativo in tre differenti ambiti prioritari di intervento:
·         Ambito I “Azioni complementari alla strategia del PON Metro”: finanziamento di operazioni coerenti e/o complementari all’impianto strategico del PON Metro volti alla rivitalizzazione fisica, sociale ed economica delle aree urbane (con priorità a quelle degradate)
·         Ambito II “Progetti pilota”: finanziamento di interventi per l’implementazione del modello “Smart City”, progetti pilota e/o innovativi a supporto della rete delle città metropolitane
·         Ambito III “Assistenza Tecnica”: finanziamento di attività di Assistenza Tecnica e supporto a scala centrale e territoriale funzionali all’attuazione del Programma.

 

Programma Complementare – Delibera Cipe n. 11 del 2019

Programma Complementare – 30 maggio 2018

Programma Complementare – Delibera Cipe n. 46 del 2016

 

Criteri di selezione

Criteri selezione POC Metro versione 1.2